LA NATURA DEL SULCIS
LA NATURA DEL SULCIS

Gli Uccelli dei boschi e delle campagne

Molto numerosi, anche nei centri abitati, sono i piccoli passeriformi, come il Cardellino, il Verzellino, la Cinciallegra, il Verdone e l'Occhiocotto, oltre naturalmente alla Passera sarda anche se in declino. Negli ultimi anni sono in forte aumento la Tortora dal collare e la Cornacchia grigia, mentre il più colorato e appariscente è senza dubbio il Gruccione. Tanto belli quanto sfuggenti sono l'Upupa e la Tortora selvatica, mentre la Ghiandaia, col suo verso sgradevole, non passerà certo inosservata durante le nostre passeggiate nei boschi.

Fotogallery

Le mie ultime catture

Lucherino (Carduelis spinus)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                             A partire dal 12/11/2019 ho avuto la fortuna di poter osservare per la prima volta un gruppo di lucherini far visita al mio giardino per alimentarsi su una pianta di Tuja orientale. Quasi tutti i giorni venivano a rimpinzarsi dei suoi semi. Sorprendentemente non hanno manifestato timore nei miei confronti, tanto che riuscivo ad avvicinarmi tantissimo.

Calandrella (Calandrella brachydactyla)
Picchio rosso maggiore (Dendrocopos major)
Colombaccio (Columba palumbus)
Fanello (Carduelis cannabina)
Passera sarda (Passer hispaniolensis)
Stampa Stampa | Mappa del sito
Copyright© 2020 Massimiliano Podda - Tutti i diritti riservati All rights reserved